Nella mia vita la creatività ha sempre occupato un posto di fondamentale importanza. Negli anni, però, l’esigenza di un linguaggio personale che esprimesse attraverso l’immagine e le sue parole è stato sempre più pressante: è il mio modo di stare al mondo e comunicare con lui. Sempre alla ricerca di minime e semplici unità espressive, in seguito ad un’esperienza artistica dal 1990 al 1995, per interessi personali e formazione la mia identità si è definita collocandosi tra fotografia e pittura in un connubio dal quale emerge la volontà di raccontare me stessa ponendo al centro del mio linguaggio interpretativo la parola e l’essenza del nudo.
Nata a Napoli il 03 agosto 1972, scenografa e costumista laureata all’Accademia delle Belle Arti “Brera, Milano” nel 1994. Ho preso parte a svariati concorsi. Dal 1990 al 1995 sono stata impegnata in allestimento di mostre in alcune delle più importanti gallerie a livello internazionale curando personalmente il contatto con l’artista e le sue opere.
Sempre dal 1990 al 1995 ho collaborato con il Centro Artistico di Gerard Gayou, esperienza artistica che ha segnato i miei natali in ambito pittorico inoltrandomi nel mondo del “nudo” dove torno nel 2007 e nel 2010.
In seguito mi specializzo nelle scenografie teatrali seguendo uno stage nei laboratori scenografici della RAI e collaborando con loro.
La forte esigenza che avevo di scoprire cosa ci fosse aldilà di una macchina fotografica, aldilà di un pennello e dall’altra parte dell’occhio di un artista mi ha spinta a posare per scultori, pittori e fotografi regalando alla mia vita una dolce parentesi intervallata dal crescente impulso di migliorarmi in alcune discipline.

adminBio